Skip to content

APERFECTCIRCLE.US

Scaricare Circle

ARUBA KEY SCARICA


    Contents
  1. Come firmare digitalmente Aruba
  2. "Formattazione" e "Ripristino" Aruba Key (PC) | Guide aperfectcircle.us
  3. 7.4 Eseguire "Import Certificato CNS" con Aruba Key (PC)
  4. 7.2.09 "Formattazione" e "Ripristino" Aruba Key (PC)

Scarica la app Aruba Mobile OTP, i software ArubaSign e ArubaKey, il software di rinnovo della Firma ed i driver per Smart Card, SIM Card e Lettori. Il download gratuito è eseguibile dalla sezione download. Per procedere dal menù a tendina "Software" → selezionare "Software di Firma Aruba Sign", quindi​. Aruba Key è un dispositivo all-in-one che fornisce in una unica soluzione tutto quanto necessario per la Firma Digitale e la Marca Temporale e, grazie al. La Formattazione di Aruba Key comporta la cancellazione di tutti i dati presenti all'interno del dispositivo e il ripristino delle impostazioni iniziali di Aruba Key. Nessuna informazione disponibile per questa pagina.

Nome: aruba key
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file:27.60 Megabytes

Ho ricevuto in questi ultimi mesi varie richieste sulla compatibilità di Sierra con l'Aruba Key. Visto che avevo fatto dei controlli superficiali ed alcuni di voi hanno avuto problemi, ho provato ad investigare ulteriormente. Di seguito trovate il mio report e, spero, qualche indicazione per risolvere possibili problemi. Aggiornamento del 09 ottobre Ho pubblicato oggi un nuovo articolo con alcuni trucchi ulteriori, utili per far funzionare l'ArubaKey.

Alcune premesse Non possiedo una ArubaKey ed ho utilizzato per quest'articolo la chiavetta del mio collega d'ufficio. La versione di Sierra è quella Beta, come si vede dall'immagine che segue. Nei precedenti articoli sul punto ho testato Sierra con la Versione 1. Mi sono accorto, tuttavia, che esiste una versione più aggiornata.

Come funziona la firma digitale Aruba Se hai deciso di acquistare un kit per la firma digitale di Aruba e vuoi scoprire brevemente qual è l'iter che devi seguire, eccoti un rapido sunto dei passaggi che dovrai compiere che successivamente andremo ad analizzare più in dettaglio. Acquisto del kit di firma digitale — il primo passo che devi compiere è scegliere il kit di firma Aruba da acquistare.

Di kit, come vedremo a breve, ce ne sono diversi e hanno prezzi differenti. Identificazione — durante la procedura di acquisto del kit devi scegliere in che modo verificare la tua identità, operazione essenziale al fine di attivare i certificati della firma.

Attivazione del kit — dopo aver ricevuto il kit e verificato la tua identità, devi attivare il kit di firma Aruba collegandoti al sito dell'azienda e fornendo le informazioni richieste. Download del software di firma — se hai acquistato un kit che non include il software di firma digitale, devi collegarti al sito di Aruba e scaricarlo sul tuo computer.

Inoltre, se il tuo kit necessita di driver per funzionare, devi scaricare anche quelli. Per fortuna è tutto gratis. Utilizzo del kit — dopo aver portato a termine tutte le operazioni di cui sopra, potrai finalmente usare il tuo kit e firmare digitalmente i tuoi documenti.

Come firmare digitalmente Aruba

Rinnovo del kit — a 3 anni dall'acquisto dovrai rinnovare il certificato della firma seguendo le indicazioni disponibili sul sito di Aruba. Tutto chiaro fin qui? Bene, allora entriamo più nel dettaglio e analizziamo meglio i passaggi da compiere per firmare digitalmente Aruba. Kit firma digitale Aruba Di seguito trovi elencati tutti i kit per la firma digitale di Aruba e i loro prezzi.

Per scegliere quale acquistare devi valutare attentamente le tue necessità e le tue esigenze in termini di budget.

"Formattazione" e "Ripristino" Aruba Key (PC) | Guide aperfectcircle.us

Aruba Key — si tratta di una chiavetta USB da 2GB che include tutto il necessario per firmare digitalmente i documenti: la smart card con il certificato di firma qualificata e il certificato di autenticazione CNS della durata di 3 anni , le applicazioni per firmare e verificare i documenti e altre applicazioni, come il browser Mozilla Firefox, il client email Mozilla Thunderbird e il lettore PDF Read.

È compatibile con tutti i principali sistemi operativi per computer Windows, macOS e Linux e non necessita di driver. Viene riconosciuta automaticamente al primo collegamento con il computer.

L'azione potrebbe causare l'eliminazione dei Certificati CNS e Firma digitale all'interno della Smart Card e l'impossibilità di recuperarli. Per riportare la chiavetta in modalità HID e riutilizzarla come autorun.

7.4 Eseguire "Import Certificato CNS" con Aruba Key (PC)

Qualora la chiavetta non venga ancora visualizzata come HID, procedere come di seguito indicato: Accedere al Pannello di Controllo del pc e selezionare "Programmi e Funzionalità". Se non trovate il file controllate anche se nella cartella Applications è presente la voce PinManager-bit4id. Qui dentro potrebbe esserci il file libbit4xpki. Dal momento che possono essere presenti più file di libreria devono essere provati tutti.

Come si vede dall'immagine Sierra una volta aperto il programma Aruba Key avvisa che è impossibile aprire il programma come nelle immagini che seguono.

A dirla tutta, questo problema si è presentato anche sul mio iMac Yosemite su cui ho scaricato per controllare il numero della versione l'applicazione Aruba Key quindi credo sia una questione che vale per tutti i sistemi operativi recenti di Apple.

7.2.09 "Formattazione" e "Ripristino" Aruba Key (PC)

Il problema di fondo è conseguente ai certificati di sicurezza che Apple da El Capitan implementa nel sistema operativo. Io ho dovuto fare qualche ricerca su internet. Una volta copiata la cartella contenente la versione aggiornata dell'Aruba Key sulla vostra chiavetta, procedete ad aprire l'applicazione non con il solito doppio click, ma utilizzando il menù contestuale che si apre con il tasto destro e scegliendo la voce "Apri" immagine sottostante, punto 1.

A questo punto si aprirà la finestra punto 2 che vi avverte che lo sviluppatore non è identificato e vi chiede se volete aprire l'applicazione.