Skip to content

APERFECTCIRCLE.US

Scaricare Circle

SCARICA RAIPLAY SU SMART TV


    Effettua la login sull'app. Data/ora pubblicazione: 8 nov Come scaricare RaiPlay su Smart TV LG. di Salvatore Aranzulla. Ieri sera, sui canali Rai, è andata in onda l'ultima puntata della tua serie TV preferita ma. Sarà proprio grazie al negozio virtuale predefinito della tua Smart TV che potrai scaricare gratuitamente l'applicazione chiamata Rai Replay. Come ti ho spiegato​. Effettuerai l'accesso a RaiPlay su smart tv con il tuo account e potrai iniziare, i contenuti di tuo interesse da guardare quando vuoi e scaricare e fruire anche in.

    Nome: raiplay su smart tv
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:69.82 Megabytes

    SCARICA RAIPLAY SU SMART TV

    Inoltre la trovo molto meno intuitiva della precedente e soprattutto priva di molte funzioni utili che invece prima erano presenti! Prima fra tutte, la possibilità di continuare la visione dei film mentre si usano altre apps che per me era molto utile!

    Sicuramente va detto anche che ci sono state Alcune modifiche positive e da me molto apprezzate, come la possibilità di scegliere la qualità del video, ma soprattutto la velocità di riproduzione. Sono fiduciosa che in un aggiornamento futuro verranno implementate nuove e migliori funzioni. Un vero disastro. Possibile che sia stata lanciata senza controllare che funzionassero certe cose basilari?

    Per quanto riguarda la presentazione, e qui è semplicemente un gusto personale, non è chiaro nulla, una grafica pessima che crea difficoltà nella ricerca. Questo solo per le cose di base, non ho nemmeno provato a usare qualche funzione più articolata anche perché si blocca in partenza. La versione precedente la trovavo molto più chiara e immediata, ben suddivisa nei vari tipi di programmi e semplice da utilizzare.

    Compresi nel catalogo anche i quiz show. Ma non è tutto, perché su RaiPlay è anche disponibile l'immenso patrimonio di RaiTeche, con materiale di archivio tra film, sceneggiati e produzioni del passato della Rai. Per vedere le dirette, invece, non sarà mai necessario registrarsi.

    Cosa fare se Rai Play non funziona C'è la possibilità che gli utenti non riescano ad accedere all'offerta on demand di RaiPlay per le ragioni più disparate. Come cambia Rai Play dal 4 novembre A partire dal 4 novembre RaiPlay subirà un enorme cambiamento, che punta a offrire agli utenti un'esperienza molto più semplice e intuitiva.

    L'arrivo di Fiorello non è la sola novità, perché ad una maggiore semplicità dell'utilizzo della piattaforma, corrisponderà l'introduzione di una nuova impostazione visiva, di contenuti originali destinati solo ed esclusivamente alla piattaforma RaiPlay e l'introduzione di una novità importante, ovvero la funzione restart, che permetterà di far ripartire dall'inizio un programma in onda in diretta sulle reti Rai.

    Come fare per vedere RaiPlay

    Interfaccia e user experience Cambia completamente l'interfaccia grafica, ottimizzata per migliorare la fruizione dei contenuti e la navigazione sulla piattaforma. Il nuovo menu di RaiPlay si presenterà semplificato rispetto alla versione precedente e riorganizzato su due livelli, con le label di ricerca, home, on demand, canali tv, bambini, la mia tv, che consentiranno agli utenti di accedere alle diverse sezioni.

    Film e fiction in diretta Pur cambiando, la piattaforma RaiPlay conserva la caratteristica principale che ha avuto in questi ultimi anni, ovvero la possibilità per l'utente di vedere film e fiction trasmesse delle reti Rai in diretta in contemporanea rispetto a Rai1, Rai2, Rai3, Rai4 e gli altri canali tradizionali dell'offerta Rai.

    Programmi in streaming Resta invariata la funzione della visione dei programmi in streaming, che permetterà a tutti gli utenti registrati di fruire di tutti i programmi e le produzioni in Rai trasmessi dai canali del servizio pubblico.

    Hai letto questo? MP3 HEATHER PARISI SCARICA

    Dagli show del sabato sera ai documentari di Alberto Angela, da Che Tempo Che Fa su Rai2 ai contenitori in onda quotidianamente sulle reti Rai, tutto sarà visualizzabile in contemporanea su RaiPlay. Contenuti Originals Quel tornado chiamato Fiorello porterà tuttavia con sé il cambiamento più importante per RaiPlay, che a partire dal 4 novembre diventerà a tutti gli effetti un canale OTT con contenuti originals prodotti e destinati esclusivamente alla trasmissione sulla piattaforma streaming.

    La profilazione dell'utente permetterà inoltre a RaiPlay di proporre all'utente dei contenuti in linea coi propri gusti.

    Qual è la differenza tra Raiplay e Rai Replay RaiPlay è il nome della piattaforma streaming della Rai appena rinnovata. Con RaiPlay il servizio pubblico parla sempre di più a tutti, destinando attenzione a ogni singolo utente, accompagnando i cittadini con una pluralità di contenuti che rispondono alle esigenze più diverse, rendendosi semplice da raggiungere, ubiquo e aperto, grazie ad una tecnologia accessibile e senza il bisogno di decoder e telecomandi speciali.

    Scopri RaiPlay

    Una ricca offerta del catalogo Rai, con i contenuti appena andati in onda ma anche con quelli di archivio, selezionati con cura da una redazione di esperti e appassionati. Un motore di ricerca interno, attraverso il quale sarà possibile navigare agilmente tra i numerosi titoli proposti.

    Navigando con le frecce del telecomando si potrà accedere, senza lasciare il flusso televisivo, a una serie di fasce di contenuto quali una selezione dei contenuti più rappresentativi del canale prescelto oppure un catalogo generale dei contenuti Rai e I Favolosi, la sezione curata dalle Teche Rai. Questa consente a RaiPlay di offrire a chiunque una serie di utili servizi di personalizzazione e di capire meglio gli interessi degli utenti, in modo da suggerire contenuti più affini possibili ai loro gusti.