Skip to content

APERFECTCIRCLE.US

Scaricare Circle

SCARICARE AUTOCERTIFICAZIONE DI RESIDENZA


    In questa pagina mettiamo a disposizione un modulo di autocertificazione di residenza da scaricare e stampare. Si tratta di un modello. La mancata accettazione della presente dichiarazione sostitutiva costituisce violazione dei doveri d'ufficio (art D.P.R.. /). Guida su come scrivere un'autocertificazione di residenza con modulo da scaricare. Concessionaria di Pubblicità del Gruppo Maggioli. Per la tua pubblicità sui nostri Media: [email protected] | aperfectcircle.us Gruppo Maggioli. consapevole delle sanzioni penali, nel caso di dichiarazioni non veritiere, di formazione o uso di atti falsi, richiamate dall'art. 76 del D.P.R. del 28 dicembre.

    Nome: autocertificazione di residenza
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:37.71 MB

    SCARICARE AUTOCERTIFICAZIONE DI RESIDENZA

    Scaricare e compilare il modulo allegato. Che cos'è l' AutoCertificazione? L'autocertificazione è una semplice dichiarazione, conosciuta anche come "dichiarazione sostitutiva di certificazione", che sostituisce alcuni certificati senza che ci sia necessità di presentare successivamente il certificato vero e proprio.

    Le dichiarazioni sostitutive hanno la stessa validità temporale dei certificati che sostituiscono. Possono avvalersi dell'autocertificazione: - i cittadini italiani; - i cittadini dell'Unione Europea; - i cittadini dei Paesi Extracomunitari in possesso di regolare permesso di soggiorno solo per i dati verificabili o certificabili in Italia da soggetti pubblici.

    Le dichiarazioni vanno presentate in carta semplice, compilando il modulo allegato o quelli disponibili negli uffici comunali o scrivendo su carta libera. L'autocertificazione deve essere firmata dall'interessato; la firma non deve essere autenticata e quindi è esente da imposta di bollo.

    Se la dichiarazione non viene firmata in presenza del funzionario occorre allegare la fotocopia non autenticata di un documento di identità valido.

    In questo caso la dichiarazione va resa davanti al pubblico ufficiale, indicando l'impedimento temporaneo per ragioni di salute. Il pubblico ufficiale deve accertarsi dell'identità della persona che ha fatto la dichiarazione.

    Non solo i cittadini italiani possono avvalersi dell'autocertificazione di residenza ma anche i cittadini europei e tutti gli extracomunitari in possesso di un regolare permesso di soggiorno. Una volta compilato il modulo esso andrà firmato e non occorre la marca da bollo ne l'autenticazione della firma. Prima di inviare il modulo, si prega di telefonare al n.

    Il locale si considera prenotato al ricevimento del modulo da parte dell'ufficio. In pratica attraverso questo modello si autocertifica che un famiglia composta secondo l'elenco riportato risiede in un certo luogo vedi anche " autocertificazione stato di famiglia ".

    Differenza fra domicilio, residenza e dimora Residenza Per residenza si intende la "dimora abituale" del soggetto in un determinato luogo. Dimora La "dimora" coincide con il luogo in cui la persona abita o permane per un certo periodo ed in modo non abituale leggi in proposito " Residenza, domicilio e dimora: ecco le differenze ".

    Dal momento del rilascio, il certificato di residenza ha una durata di sei mesi, decorsi i quali, in genere, è necessario chiederne uno nuovo. Tra i casi che rientrano tra quelli previsti troviamo anche la residenza. Di conseguenza, a partire da questa data i certificati sono validi esclusivamente nei rapporti tra privati, mentre le Pubbliche Amministrazioni non hanno la possibilità di chiedere o accettare i certificati, che devono essere quindi sostituiti da autocertificazioni.