Skip to content

APERFECTCIRCLE.US

Scaricare Circle

UBUNTU 16.10 SCARICA


    Le versioni non LTS sono supportate per nove mesi e garantiscono tutte le novità più recenti. Le versioni LTS (long-term support) offrono invece aggiornamenti. Ubuntu - Disponibile la versione stabile di Yakkety Yak. Ecco le principali novità e i collegamenti alle ISO, anche di Kubuntu, Xubuntu e. Gli utenti interessati a provare un'alternativa ai tradizionali sistemi operativi desktop possono procedere al download delle ISO di Ubuntu Oggi 13 ottobre puntuale come sempre è stata inserita nei server ufficiali per il download la versione di Ubuntu e le derivate (Xubuntu, Lubuntu. Ecco i file selezionati per il download. wallpapers Ubuntu Yakkety aperfectcircle.us Dimensione: MB. Scarica. Indietro. Powered by jDownloads.

    Nome: ubuntu 16.10
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:36.29 MB

    UBUNTU 16.10 SCARICA

    Ubuntu E' la buona occasione per provare Linux? L'elenco non esaustivo di alcune delle principali novità di Ubuntu Gli utenti interessati a provare un'alternativa ai tradizionali sistemi operativi desktop possono procedere al download delle ISO di Ubuntu Si tenga presente che la dimensione del sistema operativo è cresciuta con il rilascio della versione finale ed ha attualmente un peso di 1.

    YY , dove X è l'anno di pubblicazione e YY il mese ad esempio 8. Il nome in codice durante lo sviluppo descrive le caratteristiche e il carattere che tale versione dovrà rispecchiare. Il nome in codice è del tipo aggettivo animale , con le stesse lettere iniziali in ordine alfabetico crescente [4]. Questa convenzione è maturata solo dopo le prime due versioni [4]. Ogni versione ha un supporto ufficiale da parte di Canonical di 9 mesi con patch di sicurezza e aggiornamenti, ad eccezione delle versioni LTS Long Term Support ossia supporto a lungo termine che hanno un periodo di supporto esteso.

    Precedentemente alla pubblicazione della versione Una versione LTS riceve un lavoro supplementare di stabilizzazione, raffinamento e traduzione. Queste versioni hanno un periodo di supporto di 5 anni sia per i desktop che per i server precedentemente alla pubblicazione di L'aggiornamento viene supportato da una versione LTS alla successiva. È prevista la pubblicazione di una nuova versione LTS ogni due anni [6].

    Gespeaker | Scarica

    Ubuntu 4. Tale servizio venne sospeso nel con l'uscita di Natty Narwhal [11]. Ubuntu 5. In questa edizione, sono state aggiunte nuove funzionalità come un selezionatore di lingue, supporto del gestore logico dei volumi , delle stampanti Hewlett-Packard e delle installazione OEM ed integrazione di Launchpad per la segnalazione di bug e per lo sviluppo di programmi e un nuovo logo di Ubuntu aggiunto nell'angolo in alto a sinistra [20]. Ubuntu 6. Tale versione era prevista per aprile ; tuttavia, a causa di lavori da ultimare, Mark Shuttleworth ha deciso di procrastinarne l'uscita di due mesi [26].

    Questa versione vide numerosi cambiamenti, a partire dall'unione del Live CD con il CD di installazione [27] con l'aggiunta di Ubiquity , un installer grafico per il Live CD. In più, un gestore delle reti è stato aggiunto in cui, era possibile usare diverse reti, cablate o wireless ed il tema Humanlooks è stato implementato usando le linee guida di Tango Desktop Project , basate su Clearlooks , e sostituendo il marrone con l'arancione. GNOME 2. Ubuntu 8. Org è avanzata alla versione 7.

    La versione del kernel è la 2. Grazie al NetworkManager 0. In questa distribuzione sono anche stati implementati significativi miglioramenti riguardo alla virtualizzazione. Ubuntu 9. Il supporto a Jaunty è terminato il 23 ottobre [42]. Nuove funzioni includono una maggior rapidità nel caricare il sistema operativo [43] , l'integrazione di servizi ed applicazioni web nell'interfaccia desktop e una nuova schermata usplash e di login.

    Con questa versione vengono anche supportati i netbook e Wacom hotplugging [43]. Un nuovo sistema di notifiche, chiamato Notify OSD , è stato introdotto [44] [45] insieme a nuovi temi. A partire da Jaunty, lo sviluppo di Ubuntu avviene su Launchpad attraverso il sistema di controllo versione distribuito Bazaar [46] [47].

    La versione 9. In questa distribuzione particolare attenzione è stata posta al cloud computing nella versione server con l'inclusione di Eucalyptus [50]. Per quanto riguarda la fase di avvio, è stato ridotto ulteriormente il tempo di boot grazie all'adozione di Xsplash in sostituzione di Usplash come boot grafico e dalla sostituzione del demone di init System V con Upstart , in quale consente l'avvio dei processi contemporaneamente per eventi [51].

    Con questa versione si incomincia anche a parlare delle Morphing Windows [52]. Da questa distribuzione l'installazione avverrà in modo predefinito sul file system ext4 e di conseguenza è stato introdotto il nuovo boot loader GRUB 2 [53] , radicalmente differente dal vecchio GRUB.

    Disponibile la quinta point release di Xenial Xerus: Ubuntu 16.04.5 LTS

    Il vecchio hal in uso finora è stato sostituito con DeviceKit e udev mentre i driver grafici Intel hanno acquisito l'accelerazione UXA e il Kernel mode setting [54]. Il servizio di sincronizzazione file Ubuntu One è stato installato di default [51].

    Nel giugno Canonical avvia l'iniziativa One Hundred Paper Cuts , tesa a individuare bug di usabilità e di facile correzione per migliorare l'esperienza utente di cui Ubuntu 9. Il boot ha avuto cambiamenti multipli riferibili al look, al comportamento ed alla velocità delle fasi di avvio grazie a Plymouth [56] e alla rimozione totale di HAL dal processo di avvio, rendendo più veloce l'avvio e la ripresa dopo la sospensione.

    Nel settore grafico il driver open source sperimentale per schede video NVIDIA nouveau è stato impostato predefinito in modo da avere una migliore gestione delle schede video NVIDIA come l'uso di un compositing senza installare i driver proprietari. Tra le novità introdotte è da notare l'integrazione nel MeMenu presente nel pannello di funzionalità collegate ai social network [59] ; anche l'area di notifica è stata migliorata, come per esempio riguardo alla comunicazione e alla gestione delle sessioni [62].

    Hai letto questo? UBUNTU 16.10 SCARICARE

    Il tema grafico ha subito un pesante restyle abbandonando il vecchio tema Human per il nuovo Ambiance , cambiando i colori di riferimento dal marrone al viola.

    Insieme al tema grafico sono cambiate anche le icone e gli sfondi, avviando un contest tra la comunità per inserire gli sfondi inclusi in ogni distribuzione. Ubuntu One ha acquisito nuove funzionalità ed è stato avviato un negozio on-line per la vendita di musica digitale anche detto music store , chiamato Ubuntu One Music Store integrato all'interno di Rhythmbox che usa l'archiviazione cloud di Ubuntu One per effettuare backup e per sincronizzare i brani acquistati su più computer.

    Per l' edizione server è stata inclusa la nuova versione di Likewise Open 5. In questa versione di Ubuntu è stato rimpiazzato il gestore di fotografie F-Spot con Shotwell [65] mentre è stato rimosso dai programmi preinstallati il gestore di pacchetti da terminale Aptitude APT [66] [67].

    Il tema grafico Ambiance è stato ridisegnato in vari punti ed è stato fatto realizzare un nuovo font per il sistema a Dalton Maag per Canonical chiamato Ubuntu Font Family [68]. Tra i cambiamenti grafici è da notare anche l'introduzione dell'interfaccia Unity nell' edizione netbook che sostituisce la vecchia interfaccia. L' Ubuntu Software Center ha acquisito la visualizzazione della cronologica del software installato e disinstallato, la possibilità di acquistare applicazioni a pagamento e un piccolo restyling grafico.

    L'installer grafico è stato migliorato in più punti, l'intero processo di installazione è stato semplificato ulteriormente, adesso è possibile installare componenti non liberi direttamente dall'installazione ed è disponibile per l'installazione il file system btrfs. Il nome significa Narvalo elegante. È comunque possibile scegliere al login se usare ambiente classico GNOME, scelta predefinita se il computer non ha i requisiti richiesti da Unity scheda video con accelerazione 3D disponibile.

    A seguito dell'acquisizione di Sun Microsystems da parte di Oracle Corporation e quindi dal cambiamento di politiche di sviluppo di OpenOffice. Un altro cambio di applicazione è stato quello del riproduttore musicale, rimuovendo Rhythmbox e aggiungendo Banshee.

    In fase di installazione adesso è possibile aggiornare il sistema o reinstallarlo preservando i dati personali dell'utente [72]. Cambia nuovamente il nome della distribuzione: la versione desktop si chiamerà semplicemente Ubuntu e non Ubuntu Desktop Edition , la versione server Ubuntu Server e non Ubuntu Server Edition [73]. Con l'uscita di Natty Narwhal termina il servizio gratuito ShipIt, nato con la prima versione di Ubuntu [11]. Il nome della quindicesima versione di Ubuntu, chiamata Oneiric Ocelot, è stato annunciato il 7 marzo da Mark Shuttleworth [74].

    La versione stabile è stata distribuita il 13 ottobre [75]. Questa versione ha visto la definitiva eliminazione di GNOME2 [76] : Unity3D è diventata l'interfaccia predefinita, affiancata da Unity2D, installato in via predefinita e utilizzato in assenza di accelerazione 3D [77]. In più è stato introdotto LightDM come interfaccia per il login grafico, al posto di GDM , in quanto più leggero e funzionale [79].

    Alcuni programmi sono stati aggiunti, come Déjà Dup per fare backup [80] , ed altri sono stati rimossi, come PiTiVi [81] e Synaptic [82] , quest'ultimo rimpiazzato dalla versione 5. Evolution è stato sostituito con Mozilla Thunderbird [83] dopo mesi di attesa per integrare Thunderbird in Ubuntu [84]. Fuori da Ubuntu, Lubuntu diventa derivata ufficiale [85] e Ubuntu Studio passa all'interfaccia grafica Xfce [86] mentre Muon Software Center diventa il gestore di applicazioni predefinito in Kubuntu [87].

    Il 21 marzo Mark Shuttleworth ha annunciato che la versione Il nome della sedicesima versione di Ubuntu, Precise Pangolin, è stato annunciato da Shuttleworth il 5 ottobre nel suo blog [88].

    Il 21 ottobre è stato annunciato che a partire da questa distribuzione, la versione Desktop sarà supportata per cinque anni invece degli attuali tre [89]. Precise Pangolin è stato pubblicato il 26 aprile Alcuni programmi sono stati rimossi, come Tomboy , e altri sostituiti, come per Banshee che è stato rimpiazzato da Rhythmbox , già presente nelle vecchie distribuzioni.

    Assieme a Tomboy e Banshee è stato quindi rimosso il controverso programma Mono [90]. Entrambe le versioni, desktop e server, sono disponibili sia a bit che a bit.

    Inoltre, questa edizione contiene anche una nuova funzione nel menù, denominata HUD Head-up display , ossia una nuova barra di ricerca attraverso la quale possiamo effettuare ricerche all'interno del menù di una applicazione [93].

    Questa novità secondo Shuttleworth in futuro rimpiazzerà i menù delle applicazioni supportate da Unity ma per Precise Pangolin i menù rimarranno [94]. Il 23 aprile Mark Shuttleworth ha annunciato nel suo blog che il nome della diciassettesima versione di Ubuntu, la versione Ubuntu After reviewing the license agreement, type YES to continue with the installation.

    Disinstallazione Uninstalling. Se è presente più di una versione del file, è possibile che esistano più installazioni di Gestione driver.

    If you see more than one version of the file, you possibly have more than one driver manager installed. L'applicazione potrebbe utilizzare la versione non corretta.

    Your application might use the wrong version. Se viene generato un altro errore di connessione e il file di registro non è visualizzato, è possibile che nel computer in uso esistano due copie di Gestione driver. If you get another connection failure and do not see a log file, there possibly are two copies of the driver manager on your computer. In caso contrario, l'output del log avrà un aspetto analogo a quanto segue: Otherwise, the log output should be similar to the following:.

    Sono installate più copie di Gestione driver e l'applicazione usa quella sbagliata oppure Gestione driver non è stato compilato correttamente. There is more than one Driver Manager installed and your application is using the wrong one, or the Driver Manager was not built correctly. Per altre informazioni sulla risoluzione dei problemi di connessione, vedere: For more information about resolving connection failures, see:.

    Il numero di errore specificato nell'URL deve essere modificato in modo che corrisponda all'errore visualizzato. The error number specified in the URL should be changed to match the error that you see. Perché possa funzionare, il driver deve caricare il file di risorse. The driver needs to load the resource file in order to function.

    Questo file è denominato msodbcsqlr This file is called msodbcsqlr La posizione del file.

    Ubuntu 16.10: disponibile la versione stabile dello Yak chiacchierone

    The location of the. A partire dalla versione As of version I percorsi predefiniti del file di risorse sono i seguenti: The default resource file paths are:.

    Installazione di Gestione driver Installing the Driver Manager. Note sulla versione Release Notes. System Requirements System Requirements. Ignora e passa al contenuto principale.

    Esci dalla modalità messa a fuoco. Tema Chiaro. Contrasto elevato. Leggere in inglese. Profilo Disconnetti. Nota È necessaria la versione del driver Puoi navigare in Internet, lavorare, avviare qualsiasi applicazione usando il menu collocato nella parte alta dello schermo e perfino scaricarne di nuove. Nella finestra che si apre, fai click su Avanti per confermare la scelta della lingua italiana. Dopodiché scegli se far scaricare gli aggiornamenti di Ubuntu e se installare software di terze parti es.

    Seleziona una delle due strade disponibili e clicca su Avanti. Se hai scelto di installare Ubuntu senza rimuovere Windows operazione consigliata nel passaggio successivo devi usare lo schema delle partizioni che ti viene proposto per regolare lo spazio da destinare a Linux.

    Una volta configurato lo schema delle partizioni, conferma la tua posizione geografica per il fuso orario , imposta la lingua da usare per la tastiera e scegli la combinazione di nome utente e password da utilizzare per entrare nel sistema operativo.